Cova Do Vapor

 
 
Cova Do Vapor  is a self-produced project in the Cova do Vapor neighbourhood in Almada, collaboratively build by the local community, the EXYZT collective and guests. It is hosted by local groups and associations and open to all visitors.
It takes place between the ocean and Cova do Vapor, a fishermans village within the Tejo estuary near Lisbon, that stands out for its strong sense of community and unique architectonic heritage based on a tradition of self-building.
 
 
The Casa do Vapor project is conceived as a new public space, proposing workshops, forums, performances and diverse other activities. It is providing a residency space, performance and workshop area, a bar, a hammam and various facilities for the inhabitants of Cova and the beach users. The project will run from April to October 2013, linking a cultural residency programme with sportive and alternative commercial activities that will contribute for its sustainability. 
 
 
Cova Do Vapor ( on Facebook)
STAY TUNED..
Posted in blog | Comments closed

Grazie!


Arrivati alla conclusione del progetto Red Carpet vogliamo dire GRAZIE A TUTTI!
Ai partecipanti al  Workshop, a tutti quelli che hanno lavorato a Cantiere Palazzo_Costruiamo il possibile,a chi è passato a trovarci, chi ha sostenuto il progetto e in particolare al Nuovo cinema Palazzo.

A presto!

Il team di Orizzontale

Posted in news | Comments closed

Southwark Lido

The Architecture Foundation presents the Southwark Public Baths as part of London Festival of Architecture 2008

An exciting temporary lido, created by acclaimed French architecture collective EXYZT. Following in the tradition of Roman baths and Turkish hammams, which provided a setting for social gathering, ritual cleansing and uninhibited political discussions, the Southwark Public Baths hosted a variety of activities in an unusual, architecturally innovative environment.

Within a futuristic low-tech complex, visitors of all ages enjoy the refreshing spray of the water deck, or sweat it out in a mobile sauna. The all project include  a paddling pool for children; beach huts doubling as changing rooms and living pods for staff; a sun deck; and a bar operated by east London restaurant Bistrotheque. A colourful mobile garden was after created on-site in collaboration with Bankside Open Spaces Trust.

The Southwark Lido is an expression of EXYZT’s strategy of urban renewal, based on the idea that the emergence of a community of users taking active part in creating and inhabiting their urban environment is key to generating a vibrant city. This project explores the potential of using a site in transition to create a vibrant node of community and cultural engagement during it’s transformation from empty lot to new residential and office buildings. The  installation will see than the organisers forming links with the local community and specific groups, and provide those networks with a new place to hold events and share their work.

During this summer the collective EXYZT is going to build another project there, The reUNION Public House London 2012.

Stay tuned!

Posted in blog | Comments closed

The Cineroleum

The Cineroleum-London

Nell’estate del 2010 un distributore di sms spy access suitable for my phone benzina abbandonato il Clerkenwell Road a Londra si è best remote cell phone spy software trasformato in uno spendido cinema attivo quattro giorni a settimana.

t mobile text tracking

Costruito usando materiali riciclati sia donati che trovati, l’idea è quella di ricreare l’atmosfera familiare del cinema degli anni 50. All’interno una tribuna con poltrone pieghevoli in legno, popcorn e ticket cartacei riportano l’osservatore a l’età dell’oro del cinema. Dall’esterno questo mondo è svelato di giorno e occultato di notte da una cortina retrattile.

Come il drive-in nel 1950 ha portato il cinema fuori dai suoi recinti e nella periferia così il Cineroleum vuole emancipare il cinema di massa inserendosi negli luoghi in disuso dello spazio pubblico.

free download mobile spy

Il progetto cineroleum è stato concepito e costruito da http://beyondbto.com/yfba-u-spy-store/ un collettivo di giovani artisti, designer e architetti impegnati nel riutilizzo creativo degli spazi urbani (stessi autori per altro di folly for a flyover). Con 4.000 stazioni di servizio attualmente abbandonate nel Regno Unito, questo progetto dimostra il potenziale di spazi inusuali per l’uso pubblico.

 

http://blog.damhorsttoys.com/mobile-phone-spy-android-rm

 

Posted in blog | Comments closed

1up!

Instant project by Orizzontale

Il familiare disegno del funghetto del celeberrimo Super Mario, che al momento giusto regala quella vita bonus che tanto cercavamo: gioca su questo “1up”, che grazie anche all’uso di un gioco di frasi e di colori “lascia qui il tuo biglietto SE non NE HAI più BISOGNO, PRENDI QUI IL TUO BIGLIETTO” dove il nero e il rosso si alternano, fondendo due frasi in una sola. Dualismo, questo, che torna anche quando si pensa allo scopo materiale della trovata e cioè quella di sottolineare il fatto che un biglietto ancora valido potrebbe non servire più a chi scende, ma potrebbe “donare una vita” (proprio come in Super Mario) a chi sale. Divertente e utile, 1up ci fa ragionare sui punti di vista e sulla solidarietà urbana, soprattutto in un luogo sociale complesso come un autobus o un tram, dove ogni giorno ci troviamo a condividere una nostra porzione di vita con totali estranei quasi “per forza” ed è questa forzatura che ci porta ad allontanare gli altri. Con progetti come 1up queste distanze vengono ristrette, diventando piccole piccole, proprio come il simpatico cartoncino davanti al quale mi sono trovato stamattina, giusto lo spazio di un biglietto per il tram, magari ancora valido!

testo di Mario Cipriano –  @meriocipriano

Posted in blog | Comments closed