Monowe (The City Museum) by L.Carbotta

PREMIO MAXXI 2016, MAXXI MUSEUM, ROMA, ITALY

monowe-1

All’interno del “Premio MAXXI 2016” abbiamo collaborato con l’artista Ludovica Carbotta per la progettazione esecutiva e la realizzazione del Museo di Monowe. Monowe è il nome di una città immaginaria del futuro, pensata da Ludovica Carbotta per una persona sola. La sua intenzione è quella di estremizzare la condizione di auto-isolamento dell’uomo e il suo rapporto con il sistema automatizzato nella società contemporanea. In particolare, l’artista esplora quello che definisce fictional site specificity, ovvero una forma d’interazione tra luogo fisico e territori immaginari.

In the context of “Premio MAXXI 2016” we have collaborated with the artist Ludovica Carbotta for the design and construction of her Monowe’s Museum. Monowe is the name of an imaginary city of the future, which is designed for one person only. Her intention consists in bringing to excess the contemporary condition of self-isolation and relationship with automatized systems in nowadays societies. In particular, the artist explores ehat she defines fictional site specificity, or a form of interaction between physical place and imaginary territory.

monowe-2

monowe-3

monowe-4

L’idea di progetto è semplice, intersecare gli spazi espositivi del MAXXI con i volumi degli edifici preesistenti della caserma Montello. Il risultato è uno spazio sospeso nel tempo, non uno spazio del presente tantomento del fututo o del passato.

The design starts with the intersection of the MAXXI museum with the shape of the former buildings “Caserma Montello”. The result is a place suspended in time; not a place of the present neither of the future and the past.

monowe-5

monowe-6

La struttura è costituita completamente da telai di legno verniciati di bianco e ricoperti con brandelli di pellicola bianca termoretraibile. Lo spazio del museo è diviso in una piccola galleria e un’area di percorrenza libera. La struttura presenta una copertura composta da pannelli di forex bianco sagomati.

The structure consists of white varnished wooden frames and shrinkable plastic foils applied on it. The space is divided in a little gallery and a distribution area to allow the passage. The structure presents a jagged plastic roof on top.

monowe-7

monowe-8

monowe-9

Il museo è composto da 43 pezzi in tutto, questo permette l’assemblaggio e lo smontaggio in poche ore. Durante il primo montaggio nel museo siamo stati aiutati dalla ditta HandleArt.

The museum consists of 43 pieces; this allows to assemble and disassemble it in few hours.

monowe-11

general plan

monowe-12

Monowe plan

monowe-13

general axonometry

monowe-14

sections

monowe-15

technical detail

monowe-16

longitudinal section

Vorremmo in fine complimentarci con Ludovica Carbotta per il suo ambizioso progetto, lavorare con lei per noi è stato un vero piacere.

Finally we would just like to compliment Ludovica Carbotta for her ambitious project, working with her was a real pleasure for us. 

Client: Fondazione MAXXI
Place: MAXXI museum, Rome (Italy)
Duration: September 2016 – January 2017
Photo courtesy: Musacchio & Ianniello, Fondazione MAXXI e Ludovica Carbotta